Se siete nuovi nel mondo delle criptovalute, può essere fonte di confusione cercare di capire tutte le terminologie. Questo post definirà alcuni dei termini più importanti da conoscere. Tratteremo di tutto, dalle "altcoin" alle "transazioni a conferma zero". Comprendendo questi termini sarete un passo più vicini a entrare nella comunità delle criptovalute! Se sei un principiante nel campo delle criptovalute, questo post e la sezione nozioni di base sulle criptovalute dovrebbe aiutarvi.

vendita pubblica bhero

Indice dei contenuti

La scheda informativa definitiva sulla terminologia delle criptovalute

Nel mondo delle criptovalute vengono utilizzati molti termini per descrivere vari aspetti della tecnologia. Mentre alcuni di questi termini hanno un significato immediato, altri possono essere più difficili da capire. In questo articolo verranno analizzati alcuni dei termini più comuni relativi alle criptovalute e le loro definizioni.

Scheda informativa sulla terminologia delle criptovalute

Tuttavia, in futuro verranno pubblicati articoli più approfonditi su ciascuno di essi, per fornire maggiori informazioni.

Attacco 51%

A L'attacco 51% si verifica quando una singola entità o un gruppo di entità ottiene il controllo di oltre la metà della potenza di estrazione di una criptovaluta. rete. Ciò consente loro di annullare le transazioni, di impedire la conferma di nuove transazioni e persino di spendere due volte le monete.

Vedi Tipi di attacco alle criptovalute. 

Indirizzi

Indirizzi di criptovaluta sono stringhe alfanumeriche che rappresentano la chiave pubblica di un titolare. Questi indirizzi sono utilizzati per ricevere e inviare criptovalute. Ogni indirizzo è unico, come il numero di conto corrente e il codice di avviamento.

Per saperne di più, cliccate qui: Cosa sono gli indirizzi delle criptovalute?

Airdrop

Gli airdrops sono un modo per distribuire nuovi token alla criptovaluta comunità. Di solito si verificano quando viene lanciata una nuova blockchain o un nuovo token e gli sviluppatori vogliono far conoscere la notizia al maggior numero di persone possibile. Airdrops possono essere utilizzati anche per premiare i clienti o i follower più fedeli.

Algoritmo

L'algoritmo di una criptovaluta è una formula matematica per creare nuovi blocchi e confermare le transazioni su una rete blockchain. L'algoritmo determina la difficoltà di estrazione e la distribuzione delle ricompense. Esistono diversi algoritmi, ma i più popolari sono SHA-256 di Bitcoin e Ethash di Ethereum.

Massimo storico

Un massimo storico (ATH) è il prezzo più alto mai raggiunto da una criptovaluta. Viene utilizzato per misurare il successo di una particolare moneta o token ed è spesso usato per prevedere i prezzi futuri.

Il minimo storico

Il minimo storico di una criptovaluta è il prezzo più basso mai raggiunto da una particolare moneta o token. Viene utilizzato per misurare il successo di una specifica moneta o token e può essere usato per prevedere i prezzi futuri.

Altcoin

Le Altcoin sono criptovalute che non sono Bitcoin. Possono essere create copiando la base di codice di una criptovaluta esistente o utilizzando un algoritmo diverso. Le altcoin sono spesso utilizzate per sperimentare nuove funzionalità o per ottenere una maggiore decentralizzazione.

AML

AML è l'abbreviazione di "antiriciclaggio"." Si tratta di un insieme di norme volte a impedire l'utilizzo delle criptovalute per attività illegali come il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.

Un modo per completare un controllo antiriciclaggio per le criptovalute è utilizzare un servizio di terze parti come AnChain. AnChain è un'azienda che fornisce soluzioni di analisi della blockchain e di conformità per le aziende e le forze dell'ordine.

Antiriciclaggio

Vedi AML.

Circuito integrato specifico per l'applicazione

circuito integrato specifico per l'applicazione

Un ASIC (Application-Specific Integrated Circuit) è un tipo di microchip progettato per il mining di criptovalute. Gli ASIC sono più veloci e più efficienti delle CPU e delle GPU tradizionali, il che li rende la scelta preferita dai minatori. Esistono diversi ASIC sul mercato, ma i più popolari sono quelli della serie Antminer di Bitmain.

Arbitraggio

L'arbitraggio è il processo di acquisto e vendita di criptovalute a prezzi diversi per trarre profitto dalla differenza di prezzo. Ad esempio, si può acquistare Bitcoin da una borsa a $10.000 e venderlo su un'altra borsa a $11.000. In questo modo, avreste ottenuto un profitto di $1.000.

ASIC

Vedi Circuito integrato specifico per l'applicazione.

ATH

Vedi Massimo storico.

ATL

Vedi Il minimo storico.

Scambio atomico

Gli swap atomici sono un modo per scambiare criptovalute senza bisogno di una terza parte. Vengono effettuati attraverso un processo chiamato Hash Time-Locked Contracts (HTLC), che permette a due parti di commerciare criptovalute in modo non fidato tra le blockchain.

Borsa

Un sacchetto è un termine utilizzato per descrivere la detenzione di una specifica criptovaluta. Ad esempio, se si possiedono 10 Bitcoin, si dice che si ha una "borsa" di Bitcoin.

Trappola per orsi

La trappola dell'orso è una situazione in cui un trader crede che il prezzo di una particolare valuta scenderà, ma sale, portando spesso a perdite per il trader.

Orso/Bearish

Nelle criptovalute, il termine "orso" descrive una condizione di mercato in cui i prezzi sono in calo. Un mercato ribassista è un mercato in cui si prevede un calo dei prezzi.

Bitcoin

Il Bitcoin è un asset digitale e un sistema di pagamento inventato da Satoshi Nakamoto. Le transazioni sono verificate dai nodi della rete attraverso la crittografia e registrate in un registro pubblico disperso chiamato blockchain. Il Bitcoin è unico in quanto ne esiste un numero finito: 21 milioni.

Blocco

blocco

Un blocco è un'unità di dati utilizzata per memorizzare informazioni su una blockchain. I blocchi sono creati dai minatori e vengono aggiunti alla blockchain in ordine sequenziale. Ogni blocco contiene un hash crittografico del blocco precedente, un timestamp e i dati della transazione.

Esploratore di blocchi

Un block explorer è un sito web che consente di visualizzare la blockchain di una criptovaluta. Permette di vedere le transazioni avvenute, i blocchi e le intestazioni dei blocchi.

Altezza del blocco

L'altezza del blocco è il numero di blocchi che sono stati estratti su una blockchain. Può tracciare i progressi di una criptovaluta e stimare quando un determinato blocco sarà estratto.

Ricompensa del blocco

Una ricompensa di blocco è un pagamento effettuato a un minatore per l'estrazione di un blocco (altrimenti noto come tassa di gas). L'importo della ricompensa dipende dalla criptovaluta e dall'algoritmo utilizzato. Il Bitcoin, ad esempio, ha una ricompensa di blocco di 6,25 Bitcoin.

Blockchain

La blockchain è un registro pubblico che registra le transazioni di una specifica criptovaluta. Viene utilizzato per tracciare i progressi di una criptovaluta e verificare la legittimità delle transazioni.

BTDF

BTFD è l'acronimo di "Buy The F***ing Dip". Si tratta di una strategia che consiglia di acquistare una criptovaluta quando i prezzi sono bassi per trarre profitto dall'eventuale aumento del prezzo.

Toro/Toro

Il termine "toro" si riferisce al sentimento di mercato in cui i prezzi aumentano e gli investitori sono ottimisti. Un mercato rialzista è un mercato in cui si prevede un aumento dei prezzi.

È l'opposto di un mercato orso in cui i prezzi scendono e gli investitori sono pessimisti.

Bruciato

Quando una criptovaluta viene bruciata, le monete vengono tolte dalla circolazione. Ciò può avvenire per vari motivi, ad esempio per ridurre l'offerta di una moneta o per punire chi si dedica ad attività fraudolente.

Comprate la fottuta salsa

Vedi BTDF.

Acquista il muro

Un buy wall è un ordine o un gruppo di ordini di grandi dimensioni piazzato su una borsa di criptovalute per far salire il prezzo dell'asset. Un buy wall consiste tipicamente in diversi ordini vicini tra loro per prezzo e riempirà tutto o la maggior parte del book di ordini di acquisto disponibile in una sola volta.

CAP

Il "cap" è la quantità massima di monete o token che potranno esistere. Viene fissato all'inizio della creazione di una criptovaluta e non può essere modificato.

Libro mastro centrale

Un libro mastro centrale è un libro mastro gestito da un'autorità centralizzata. Questa autorità può essere un individuo o un'organizzazione che supervisiona e controlla le transazioni e la conservazione delle criptovalute. I libri mastri centrali sono utilizzati per prevenire le doppie spese e garantire l'accuratezza dei registri. I libri mastri centralizzati non sono obbligatori con la blockchain, ma alcune persone decidono di tenerli per i propri registri personali.

Collegamento a catena

Il collegamento a catena è il processo di connessione tra due o più blockchain. Ciò consente il trasferimento di beni tra le blockchain e l'esecuzione di contratti intelligenti tra di esse. Il collegamento a catena crea reti decentralizzate e aumenta la sicurezza delle applicazioni blockchain.

Da non confondere con Catena di ferro (LINK), la criptovaluta.

Cifra

Un cifrario è un codice o un algoritmo utilizzato per criptare i dati. Viene utilizzato insieme a una chiave per garantire che solo le persone autorizzate possano accedere alle informazioni. La cifratura viene utilizzata per proteggere la privacy dei dati e garantirne la sicurezza.

Da non confondere con Cifra (CPR), la criptovaluta.

Alimentazione circolante

L'offerta in circolazione è il numero totale di monete o token in circolazione in un dato momento. Questo numero non include le monete o i gettoni bruciati, conservati o detenuti dai creatori della criptovaluta.

Stoccaggio a freddo

Il cold storage nelle criptovalute è un processo di archiviazione della seed phrase o della master key offline su un dispositivo non connesso a Internet. Tutti i token o le monete rimangono sulla blockchain e non è possibile accedervi senza la seed phrase o la master key. Questo può essere fatto attraverso un portafoglio hardware o un portafoglio cartaceo. Mantenere le monete o i token offline protegge le vostre criptovalute da furti e hacker.

Portafoglio freddo

Vedi Stoccaggio a freddo.

Confermato

Confermata in crittografia significa che la rete ha verificato la transazione ed è ora permanente.

Consenso

consenso

Il consenso è l'accordo di tutti i nodi della rete sulla validità della transazione. Per ottenere il consenso, la maggior parte dei nodi deve essere d'accordo sulla validità della transazione. Ciò consente l'esecuzione sicura e protetta delle transazioni, senza il rischio di frodi o doppi pagamenti.

Processo di consenso

Un processo di consenso in crittografia è un insieme di regole utilizzate per verificare la validità delle transazioni.

Inoltre, vedere Consenso.

Consorzio Blockchain

Una blockchain consortile è una blockchain controllata da un gruppo di nodi piuttosto che da una singola entità. Ciò consente una maggiore fiducia tra i partecipanti e una migliore sicurezza grazie alla minore trasparenza. Le blockchain consortili sono spesso utilizzate per applicazioni commerciali.

Criptovalute

La criptovaluta è una valuta digitale o virtuale che utilizza la crittografia per proteggere le transazioni e controllare la creazione di nuove unità. Le criptovalute sono decentralizzate e non sono soggette al controllo di governi o istituzioni finanziarie. Questo le rende interessanti per gli investitori che cercano un modo più sicuro di conservare i propri beni.

Funzione di hash crittografico

Le funzioni hash crittografiche sono algoritmi che creano un'impronta digitale unica o "hash" dei dati. Questo hash viene poi utilizzato per verificare l'integrità dei dati. Le funzioni hash crittografiche sono essenziali per la sicurezza delle criptovalute e delle applicazioni blockchain.

Crittografia

La crittografia è la pratica di utilizzare codici, nascondere dati, verificare messaggi e utilizzare firme digitali per proteggere le comunicazioni in presenza di terzi. Viene utilizzata nelle criptovalute per proteggere la privacy e la sicurezza delle transazioni. La crittografia è utilizzata anche in altre applicazioni come la posta elettronica, la condivisione di file e le comunicazioni sicure.

DAO

DAO è un'organizzazione autonoma decentralizzata. È un'organizzazione autogestita dai suoi membri, che possono votare sulle proposte che riguardano l'organizzazione. Le DAO sono spesso utilizzate per il crowdfunding e per la gestione degli asset.

dApp

Una dApp è un'applicazione decentralizzata costruita su una blockchain. Queste applicazioni sono spesso utilizzate per il crowdfunding, la gestione delle attività e le votazioni, ma possono essere adattate per fare quasi tutto sulla blockchain.

Decentrato

Nelle criptovalute, decentralizzato significa che la rete non è controllata da un'unica entità. Ciò consente una maggiore fiducia tra i partecipanti e una migliore sicurezza grazie alla maggiore trasparenza.

Applicazione decentralizzata

Vedi dApp.

Organizzazione autonoma decentralizzata

Vedi DAO.

Scambio decentralizzato

Una borsa decentralizzata (DEX) in criptovalute è una borsa che non è controllata da un'unica entità, come ad esempio Maiar DEX.

Finanza decentralizzata

La finanza decentralizzata, o in breve "DeFi", è un termine utilizzato per descrivere l'uso della tecnologia sottostante alla blockchain per creare prodotti e servizi finanziari.

Decodifica

La decrittazione è il processo di sblocco dei dati che sono stati criptati. Per sbloccare i dati si utilizza una chiave crittografica. La decrittazione è necessaria per accedere alle informazioni che sono state crittografate per motivi di sicurezza.

Deflazione

Nelle criptovalute, la deflazione è un processo che riduce il numero totale di monete in circolazione. Ciò avviene quando gli utenti trattengono le loro monete anziché spenderle, facendo diminuire il numero di monete in circolazione. Ciò può influire positivamente sul prezzo della valuta, in quanto diventa più scarsa.

Tabella di profondità

Un grafico di profondità è una rappresentazione grafica del portafoglio ordini di una particolare criptovaluta. Mostra gli acquirenti e i venditori ad ogni punto di prezzo e la quantità totale di ordini di acquisto o di vendita ad ogni prezzo. Ciò consente ai trader di vedere la domanda di una particolare valuta e di prendere decisioni informate su quando acquistare o vendere.

Portafoglio deterministico

Un portafoglio deterministico è un tipo di portafoglio di criptovalute che utilizza un singolo seme per generare tutti gli indirizzi e le chiavi private del portafoglio. In questo modo è possibile conservare i fondi in modo più sicuro, riducendo le possibilità di perdere il denaro in caso di smarrimento del portafoglio.

DEX

Vedi Scambio decentralizzato.

Beni digitali

Le attività digitali sono qualsiasi tipo di attività rappresentata da un token digitale. Questi asset possono essere utilizzati per rappresentare qualsiasi cosa, compresi beni fisici, diritti e persino altre criptovalute. Gli asset digitali sono spesso utilizzati per rappresentare la proprietà di un oggetto o di un diritto e possono essere scambiati sulle borse delle criptovalute.

Merce digitale

Vedi Beni digitali.

Moneta digitale

La moneta digitale è un tipo di valuta utilizzata nelle criptovalute. Questa valuta è digitale, cioè esiste solo sotto forma di dati informatici. Le valute digitali sono utilizzate per condurre transazioni sulla blockchain e possono essere usate per acquistare beni e servizi.

Libro mastro digitale (DLT)

Un libro mastro digitale registra tutte le transazioni avvenute su una blockchain. Ciò consente ai partecipanti alla rete di tracciare il movimento dei fondi e di verificare la legittimità delle transazioni. Il libro mastro viene utilizzato anche per creare nuovi blocchi e proteggere la rete.

Firma digitale

La firma digitale è un tipo di firma crittografica utilizzata per verificare l'autenticità di un messaggio o di un documento. Viene creata utilizzando una chiave privata per criptare un messaggio o un documento. Il destinatario può quindi utilizzare la chiave pubblica per decifrare il messaggio e verificarne l'autenticità.

Libro mastro distribuito

Un libro mastro distribuito è un tipo di database distribuito su una rete di computer. Ciò consente la verifica delle transazioni da parte di più partecipanti e l'archiviazione sicura dei dati. Il libro mastro distribuito è spesso utilizzato per alimentare le reti blockchain.

Inoltre, vedere Libro mastro digitale.

Doppia spesa

La doppia spesa è un potenziale processo che consente di spendere la stessa criptovaluta più di una volta. Ciò può avvenire spendendo la valuta in due transazioni diverse o inviando la stessa transazione a due destinatari diversi. Questo può essere un problema per le criptovalute, in quanto può portare alla svalutazione della moneta.

Scarico

Un dump è la vendita di un gran numero di monete in una sola volta. Questo può ridurre l'offerta di una particolare valuta e farne salire il prezzo. Può anche essere usato per vendere un gran numero di monete che sono state acquistate a un prezzo basso.

Scarico

Vedi Scarico.

Polvere

La polvere è una traccia di criptovaluta che rimane nel portafoglio di un utente dopo una transazione. Il valore della polvere è molto basso, forse solo una frazione di un centesimo. La ragione principale della polvere è un sottoprodotto del trasferimento di una valuta a un'altra in cui i decimali non cambiano tutti nella nuova valuta.

Transazione di polvere

Una transazione di polvere può essere l'atto di trasferire la polvere in beni utilizzabili (alcuni portafogli di scambio lo consentono), oppure può essere parte di un attacco malevolo.

DYOR

DYOR è l'acronimo di "Do Your Own Research". Questo termine è spesso usato in criptovalute per incoraggiare le persone a informarsi su un progetto prima di investire.

Crittografia

La crittografia è un processo utilizzato per proteggere i dati da accessi non autorizzati. A tal fine, i dati vengono criptati in un formato illeggibile. In seguito, è possibile accedere ai dati solo utilizzando una chiave di decodifica nota solo alla parte autorizzata. La crittografia viene spesso utilizzata per proteggere le informazioni durante la trasmissione o l'archiviazione.

ERC

ethereum

ERC è un acronimo che sta per "Ethereum Request for Comments". È un protocollo utilizzato per proporre miglioramenti alla rete Ethereum. L'ERC è stato creato per standardizzare lo sviluppo di applicazioni basate su Ethereum.

ERC-20

ERC-20 è un protocollo utilizzato per standardizzare lo sviluppo di applicazioni basate su Ethereum. Questo protocollo definisce un insieme di regole che tutte le applicazioni basate su Ethereum devono seguire per essere compatibili tra loro. Ciò consente di sviluppare applicazioni decentralizzate che possono essere utilizzate sulla rete Ethereum.

Escrow

L'escrow è un processo utilizzato per proteggere da frodi o furti. Implica l'utilizzo di una terza parte o di uno smart contract per trattenere fondi o beni fino al completamento di una transazione. Ciò può contribuire a garantire che entrambe le parti di una transazione agiscano in buona fede e che la transazione venga completata come concordato.

Ethereum

Ethereum è una piattaforma decentralizzata che esegue contratti intelligenti: applicazioni che vengono eseguite esattamente come programmate senza alcuna possibilità di frode o interferenza da parte di terzi. Ethereum è la prima piattaforma blockchain a consentire questo tipo di contratto e i contratti intelligenti possono potenzialmente cambiare il modo in cui viviamo le nostre vite.

Macchina virtuale Ethereum

La Ethereum Virtual Machine (EVM) è una macchina virtuale contenuta in ogni nodo della rete Ethereum. Viene utilizzata per eseguire script e contratti intelligenti. Inoltre, la EVM è responsabile della verifica e del completamento delle transazioni sulla rete.

EVM

Vedi Macchina virtuale Ethereum.

Scambio

Un exchange è una piattaforma dove è possibile acquistare e vendere criptovalute. Gli exchange consentono di utilizzare la valuta fiat (USD, EUR, ecc.) per acquistare criptovalute o criptovalute già cambiate in valute diverse.

FA

Vedi Analisi fondamentale.

Rubinetto

Un faucet è un sito web o un'app che premia gli utenti con una piccola quantità di criptovaluta per il completamento di un'attività, come il completamento di un captcha o la visualizzazione di un annuncio. I faucet sono spesso utilizzati per promuovere nuove criptovalute o per aumentare la consapevolezza del progetto.

Fiat

Fiat è un termine utilizzato nelle criptovalute per descrivere la valuta tradizionale, come il dollaro USA o l'euro. Le valute Fiat non sono supportate da alcun bene, ma sono invece sostenute dal governo che le emette. Le criptovalute sono spesso considerate un'alternativa alle valute fiat.

Valuta Fiat

Vedi Fiat.

FOMO

FOMO è l'acronimo di Fear of Missing Out (paura di perdersi) ed è un termine usato nelle criptovalute per descrivere la sensazione di ansia che deriva dal non possedere una particolare moneta o token. La FOMO spesso spinge le persone a prendere decisioni di investimento irrazionali.

Forcella

Una biforcazione è una divisione nella blockchain di una criptovaluta. Si verifica quando due o più blocchi vengono creati da minatori diversi all'incirca nello stesso momento. Le biforcazioni possono essere temporanee o permanenti. Una biforcazione permanente è una divisione che dà luogo a due reti blockchain separate. Una biforcazione temporanea è una divisione che si risolve con la rimozione di uno dei blocchi dalla blockchain.

Senza attrito

Frictionless si riferisce a uno stato in cui le transazioni avvengono senza alcun ostacolo o impedimento. Ciò può essere fatto attraverso i contratti intelligenti, che possono automatizzare il processo di verifica ed esecuzione delle transazioni. Questo può rendere le transazioni più veloci ed efficienti.

FUD

FUD è l'acronimo di Fear, Uncertainty, and Doubt (paura, incertezza e dubbio) ed è un termine usato nelle criptovalute per descrivere la diffusione di informazioni negative su una moneta o un token. Il FUD può essere utilizzato per manipolare il prezzo di una criptovaluta.

Nodo completo

Un nodo completo è un computer che esegue la rete Ethereum con una copia completa della blockchain. Ciò consente al computer di verificare ed eseguire le transazioni sulla rete. I nodi completi sono una parte essenziale per mantenere la rete sicura.

Analisi fondamentale (FA)

FA sta per Analisi Fondamentale. Si tratta di un metodo di analisi di una criptovaluta per determinarne il valore esaminando i fattori economici e finanziari sottostanti. La FA viene utilizzata per trovare monete sottovalutate che hanno un potenziale di crescita a lungo termine.

Contratto futures

Un contratto future è un tipo di contratto che consente a due parti di scambiare un'attività a un prezzo specifico in una data futura. I contratti futures sono spesso utilizzati per coprirsi dalle fluttuazioni dei prezzi. Ad esempio, nelle criptovalute, i contratti futures sono spesso utilizzati per speculare sul prezzo futuro di una moneta o di un token.

Gas

Gas è un termine usato nelle criptovalute per descrivere la commissione pagata ai minatori o ai validatori per verificare ed eseguire le transazioni sulla rete. Il gas viene utilizzato per incentivare i minatori e i validatori a mantenere la rete sicura.

Limite del gas

La quantità massima di gas che può essere spesa per una singola transazione è il limite di gas. Questo limite è impostato dal mittente della transazione e serve a prevenire gli attacchi di tipo denial-of-service.

Prezzo del gas

Il prezzo del gas è l'importo pagato ai minatori o ai validatori per verificare ed eseguire le transazioni sulla rete.

Blocco Genesi

Il blocco genesi è il primo blocco della blockchain di una criptovaluta. Questo blocco è spesso codificato nel software della valuta e non può essere modificato.

Gruppo Minerario

Il mining di gruppo è un processo in cui i minatori lavorano insieme per trovare un blocco. Questo può avvenire formando un gruppo o mettendo insieme le proprie risorse. Il mining di gruppo può aumentare le probabilità di trovare un blocco e ridurre la varianza delle ricompense.

Gwei

Il Gwei è un'unità di misura di Ethereum utilizzata per calcolare le commissioni pagate ai minatori o ai validatori. Ad esempio, 1 Gwei equivale a 0,00000000001 ETH.

Dimezzamento

Il dimezzamento è un processo che riduce il numero di nuove monete create nella blockchain di una criptovaluta. Ciò avviene quando la ricompensa dei blocchi viene dimezzata. I dimezzamenti avvengono spesso ogni quattro anni e possono avere un impatto significativo sul prezzo di una moneta.

Cappello rigido

Un hard cap limita il numero totale di monete o token che possono essere creati. Questo limite è spesso fissato dagli sviluppatori della criptovaluta e non può essere modificato.

Forcella rigida

Un hard fork è un tipo di fork che dà luogo a due reti blockchain separate. Ciò può accadere quando il software di una criptovaluta viene aggiornato e il nuovo software non è compatibile con quello vecchio. Gli hard fork possono anche verificarsi a causa di disaccordi all'interno della comunità sulla direzione della valuta.

Portafoglio hardware

Un portafoglio hardware è un dispositivo fisico utilizzato per conservare le criptovalute. Questo dispositivo consente agli utenti di conservare le proprie monete offline e garantisce una maggiore sicurezza. I portafogli hardware sono spesso considerati il modo più sicuro per conservare le criptovalute.

Hash

Un hash è una funzione crittografica che prende un input di qualsiasi dimensione e produce un output di dimensioni fisse. Questo risultato è noto come valore di hash o codice di hash. Gli hash sono utilizzati nelle criptovalute per proteggere le transazioni e verificare la legittimità dei dati.

Tasso di hashish

Il tasso di hash è il numero di hash calcolati al secondo. Questo tasso viene utilizzato per misurare le prestazioni della rete di una criptovaluta.

Potenza di Hashing

La potenza di hashing è un termine utilizzato nelle criptovalute per descrivere la potenza di calcolo utilizzata per verificare ed eseguire le transazioni sulla rete. I minatori o i validatori richiedono un alto livello di potenza di hashing per mantenere la sicurezza della rete.

Contratti Hash Time-Locked

I contratti Hash time-locked (HTLC) sono un tipo di smart contract utilizzato nelle criptovalute per facilitare gli scambi atomici. Gli HTLC consentono a due parti di scambiarsi beni senza bisogno di una terza parte.

HODL (Hold On for Dear Life)

HODL è un termine usato nelle criptovalute per descrivere l'atto di mantenere le proprie monete o token. L'HODLing è spesso considerato la migliore strategia per gli investitori a lungo termine.

ICO

Vedi Offerta iniziale di monete.

Offerta iniziale di monete

ICO è l'acronimo di Initial Coin Offering. Una ICO è un modo per le startup di criptovalute di raccogliere fondi vendendo i propri token o monete agli investitori. Questi token o monete sono spesso utilizzati per accedere ai servizi o ai prodotti della startup.

JOMO

JOMO è un termine usato nelle criptovalute per descrivere la Joy Of Missing Out. Questo termine viene spesso utilizzato per descrivere le sensazioni di sollievo o felicità che gli investitori provano quando decidono di non investire in una particolare moneta o token.

KYC

KYC è l'abbreviazione di Know Your Customer. Il KYC è un processo che richiede alle aziende di verificare l'identità dei propri clienti. Il settore finanziario utilizza spesso questo processo per combattere il riciclaggio di denaro e le frodi. Il KYC può essere utilizzato anche nelle criptovalute per proteggere gli investitori da attività fraudolente.

LAMBO

LAMBO è l'abbreviazione di Lamborghini. Questo termine è spesso usato nelle criptovalute per descrivere l'atto di incassare le proprie monete o token e acquistare un'auto di lusso.

Libro mastro

Ledger è un termine usato nelle criptovalute per descrivere un dispositivo fisico utilizzato per conservare le criptovalute. Questo dispositivo consente agli utenti di conservare le proprie monete offline e garantisce una maggiore sicurezza. I portafogli hardware sono spesso considerati il modo più sicuro per conservare le criptovalute.

Leva

La leva finanziaria è un termine utilizzato in finanza per descrivere l'uso di denaro preso in prestito per aumentare il potenziale rendimento di un investimento. Nelle criptovalute, la leva finanziaria può essere utilizzata per aumentare il potere d'acquisto di un investitore. Questo può portare a un aumento dei profitti ma anche dei rischi.

Rete di fulmini

rete di fulmini

La Lightning Network è una soluzione proposta per risolvere il problema della scalabilità di Bitcoin e di altre criptovalute. La Lightning Network consente di elaborare le transazioni fuori dalla catena, riducendo il carico sulla blockchain principale. Questa rete è progettata per consentire transazioni più veloci e sicure.

Ordine limite/Acquisto limite/Vendita limite

Un ordine limite è un ordine di acquisto o vendita di un titolo a un prezzo specifico o migliore. Un ordine di acquisto con limite è un ordine di acquisto di un titolo a un prezzo pari o inferiore al prezzo di mercato corrente. Un ordine limite di vendita è un ordine di vendita di un titolo a un prezzo pari o superiore al prezzo corrente.

Liquidità

La liquidità è la capacità di un bene di essere venduto rapidamente e a un prezzo equo. Nelle criptovalute, la liquidità è spesso misurata dal volume delle transazioni che avvengono sulla rete. Un'elevata liquidità indica che un asset può essere venduto rapidamente senza causare un calo del prezzo.

Tempo di blocco

Locktime è un termine usato nelle criptovalute per descrivere il tempo dopo il quale una transazione può essere eseguita. Questo termine è spesso usato per impedire l'esecuzione di transazioni prima di un certo momento o evento.

Lungo

Nelle criptovalute, una posizione lunga è un investimento in cui l'investitore si aspetta un aumento del prezzo dell'attività. Questo tipo di investimento è spesso considerato più rischioso, ma ha anche il potenziale per ottenere maggiori guadagni.

MACD

Vedi Media mobile di convergenza e divergenza.

Margine Posizione dell'orso

Una posizione marginale ribassista è una scommessa in cui l'investitore si aspetta che il prezzo dell'attività diminuisca. È nota anche come posizione corta.

Margine Posizione Bull

Una posizione bull con margine è una scommessa in cui l'investitore si aspetta un aumento del prezzo dell'attività. È nota anche come posizione lunga.

Trading a margine

Il margin trading è l'atto di acquistare e vendere titoli con l'utilizzo di denaro preso in prestito. Nelle criptovalute, il margin trading può essere utilizzato per aumentare il potere d'acquisto di un investitore. Questo può portare a un aumento dei profitti ma anche dei rischi.

Cap. di mercato

La capitalizzazione di mercato, o market cap, è un termine usato in finanza per descrivere la dimensione delle azioni in circolazione di una società. Nelle criptovalute, la capitalizzazione di mercato è spesso utilizzata per misurare la dimensione di una particolare moneta o token. Questo valore viene calcolato moltiplicando il numero totale di monete o token per il prezzo di mercato corrente.

Ordine di mercato

Un ordine di mercato è un ordine di acquisto o vendita di un titolo al prezzo di mercato corrente. Questo tipo di ordine viene spesso utilizzato quando un investitore vuole acquistare o vendere un titolo rapidamente e senza pagare un premio.

MCAP

Vedi Cap. di mercato.

Moneta Meme

Vedi Merda di moneta.

Miniere

Il mining è il processo di verifica e aggiunta di nuove transazioni alla blockchain. A tal fine, i minatori vengono ricompensati con criptovalute per i loro sforzi. Questo processo è spesso considerato la spina dorsale della rete di criptovalute.

Contratto minerario

Un contratto di mining è un accordo tra un miner e un acquirente in cui il miner si impegna a minare una certa quantità di criptovaluta per l'acquirente. Questo contratto può garantire che l'acquirente riceva una quantità specifica di criptovaluta secondo un calendario prestabilito.

Pool minerario

Un pool di mining è un gruppo di minatori che lavora per verificare e aggiungere nuove transazioni alla blockchain. Questo processo è spesso considerato la spina dorsale della rete di criptovalute. Lavorando insieme, i minatori possono aumentare le possibilità di verificare una transazione e di ricevere una ricompensa.

Attività di servizi monetari

Un'impresa di servizi monetari (MSB) è un'azienda che fornisce servizi finanziari come la trasmissione di denaro, il cambio di valuta o la conversione di assegni in contanti. Negli Stati Uniti, gli MSB sono regolamentati dalla Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN).

Luna

Nelle criptovalute, la luna si riferisce spesso a un grande aumento di prezzo considerato "fuori dal mondo". Una moneta o un token che lune spesso vede un significativo aumento di valore.

Media mobile di convergenza e divergenza

MACD è l'acronimo di Moving Average Convergence Divergence. Si tratta di un indicatore tecnico utilizzato per misurare il momentum di una criptovaluta. Il MACD può essere utilizzato per indicare quando una criptovaluta è in ipercomprato o in ipervenduto.

MSB

Vedi Attività di servizi monetari.

Portafogli a firma multipla (Multi-Sig)

La firma multipla è una funzione di sicurezza che richiede più di una firma per autorizzare una transazione. Ciò può contribuire a garantire che le transazioni vengano eseguite solo se più parti sono d'accordo. I portafogli a firma multipla utilizzano spesso questa funzione di sicurezza per proteggere i fondi dal furto o dalla perdita.

Estrazione Multipool

Il mining multipool è una tecnica di mining in cui i minatori utilizzano un unico pool per minare più criptovalute. Ciò può contribuire ad aumentare le possibilità del minatore di trovare un nuovo blocco e di ricevere una ricompensa.

Rete

Nelle criptovalute, la rete è spesso usata per descrivere il gruppo di computer responsabile della verifica e dell'aggiunta di nuove transazioni alla blockchain.

NFT

I NFT, o token non fungibili, sono beni digitali unici che non possono essere sostituiti. Questo li rende ideali per oggetti da collezione come l'arte digitale, la musica e persino i beni immobili virtuali. Poiché gli NFT sono memorizzati sulla blockchain, non possono essere contraffatti o duplicati.

Nodo

Un nodo è un computer collegato a una rete di criptovalute. Questi computer aiutano a verificare e ad aggiungere nuove transazioni alla blockchain. Servendo come nodo, questi computer possono contribuire a sostenere la rete e ricevere ricompense per i loro sforzi.

Nonce

Nelle criptovalute, un nonce (Number Once) è un numero utilizzato per creare una firma unica per una transazione. Questo numero viene utilizzato per garantire che la transazione venga eseguita una sola volta. I minatori utilizzano questo numero per verificare le transazioni e ricevere le ricompense.

OCO

Vedi Uno annulla l'altro ordine.

Uno annulla l'altro ordine

OCO sta per "uno annulla l'altro". Questo tipo di ordine consente all'investitore di annullare un ordine se viene trovato un prezzo migliore. Gli ordini OCO possono aiutare a risparmiare sulle commissioni e a garantire che venga trovato il prezzo migliore.

Oracoli

Un oracolo è un tipo di computer in una rete di criptovalute che aiuta a verificare e aggiungere nuove transazioni alla blockchain. Questi computer contribuiscono a garantire il buon funzionamento della rete e la corretta elaborazione delle transazioni. Questi computer possono ricevere una ricompensa per i loro sforzi, servendo come oracolo.

Sovracomprato

Nelle criptovalute, il termine ipercomprato si riferisce spesso a una moneta o a un token che ha registrato un aumento di prezzo significativo. Quando una moneta o un token è considerato in ipercomprato, potrebbe essere difficile vedere ulteriori aumenti di prezzo.

In ipervenduto

Nelle criptovalute, il termine ipervenduto si riferisce spesso a una moneta o a un token che ha registrato un calo di prezzo significativo. Quando una moneta o un token è considerato ipervenduto, potrebbe essere difficile assistere a ulteriori diminuzioni di prezzo.

P2P

Vedi Peer to Peer.

Portafoglio di carta

Un portafoglio cartaceo è una copia fisica di un portafoglio di criptovalute. Questo può aiutare a proteggere i fondi dal furto o dalla perdita.

Peer to Peer

Il peer-to-peer (P2P) è un tipo di rete in cui le transazioni vengono elaborate tra due parti senza bisogno di una terza parte. Ciò può contribuire a ridurre i costi e i tempi associati all'elaborazione delle transazioni. Le reti P2P spesso utilizzano la tecnologia blockchain per elaborare le transazioni.

PND

Vedi Pompa e scarico.

Prevendita

Nelle criptovalute, una prevendita è una vendita che ha luogo prima del lancio ufficiale di una moneta o di un token. Questo può aiutare a raccogliere fondi per lo sviluppo di una nuova moneta o token. Le prevendite spesso offrono agli investitori uno sconto sul prezzo iniziale della moneta o del token.

Chiave privata

La chiave privata è un codice segreto utilizzato per autorizzare le transazioni di criptovaluta. Questo codice è spesso memorizzato in un portafoglio di criptovalute e può essere utilizzato per accedere ai fondi. Conservando la chiave privata al sicuro, potete contribuire a garantire la sicurezza dei vostri fondi.

Prova di autorità (PoA)

Proof of Authority (PoA) è un algoritmo di consenso che aiuta a garantire la corretta elaborazione delle transazioni. Questo algoritmo si basa su un insieme di nodi approvati che aiutano a verificare e aggiungere nuove transazioni alla blockchain. Questi nodi possono essere considerati affidabili per garantire la sicurezza della rete.

Prova di puntata (PoS)

La proof of stake (PoS) è un metodo di conferma delle transazioni su una blockchain. Questo metodo utilizza un insieme di nodi approvati per aiutare a verificare e aggiungere nuove transazioni alla blockchain. Questi nodi sono scelti casualmente in base alla loro partecipazione alla rete. Utilizzando una prova di partecipazione, le reti possono contribuire a ridurre l'energia necessaria per elaborare le transazioni.

Prova di lavoro (PoW)

Il Proof of Work (PoW) è un metodo di conferma delle transazioni su una blockchain. Questo metodo utilizza un insieme di nodi approvati per aiutare a verificare e aggiungere nuove transazioni alla blockchain. Questi nodi vengono scelti in base alla loro potenza di calcolo. Utilizzando il proof of work, le reti possono contribuire a garantire che le transazioni siano elaborate in modo rapido ed efficiente.

Protocolli

I protocolli sono un insieme di regole che aiutano a governare il funzionamento di una rete di criptovalute. Queste regole aiutano a garantire che le transazioni siano elaborate correttamente e che la rete rimanga sicura. Seguendo i protocolli corretti, le reti possono contribuire a garantire ai loro utenti un'esperienza positiva.

Blockchain pubblica

Una blockchain pubblica è un tipo di blockchain aperta e accessibile a tutti. Ciò può contribuire a garantire la trasparenza e la fiducia nella rete. Utilizzando una blockchain pubblica, le reti possono contribuire a garantire che tutti gli utenti abbiano accesso alle stesse informazioni.

Chiave pubblica

La chiave pubblica è un codice utilizzato per ricevere le transazioni. Questo codice viene spesso condiviso con altri per poter inviare criptovalute. La condivisione della chiave pubblica può contribuire a garantire un'elaborazione rapida ed efficiente delle transazioni. Tuttavia, condividerla con troppe persone mette a rischio di attacchi di polvere.

Pompa

Una pompa è un evento in cui un gruppo di individui si mette in combutta per acquistare un bene e aumentarne il prezzo.

Pompa e scarico

Il pump and dump è un tipo di truffa in cui un gruppo di individui si mette d'accordo per acquistare un'attività per aumentarne il prezzo. Una volta che il prezzo è stato artificialmente gonfiato, il gruppo vende le proprie attività, facendo crollare il prezzo. Questo può spesso portare a perdite finanziarie per gli investitori ignari.

REKT

REKT è un acronimo che sta per "naufragato". Viene spesso usato per descrivere qualcuno che ha perso molto denaro in criptovalute.

Indice di forza relativa (RSI)

L'indice di forza relativa (RSI) è un indicatore tecnico utilizzato per misurare l'entità dei movimenti di prezzo. Questo indicatore può aiutare a determinare quando un particolare asset è ipervenduto o ipercomprato.

Firma dell'anello

La firma ad anello è un tipo di firma digitale che aiuta a garantire la privacy degli utenti. Questo tipo di firma utilizza un gruppo di firme crittografiche per nascondere l'identità del mittente. In questo modo è possibile garantire che le transazioni vengano elaborate in modo sicuro e anonimo.

Satoshi Nakamoto

satoshi nakamoto

Satoshi Nakamoto è il creatore di Bitcoin e della blockchain. È una figura pseudonima che è rimasta anonima fin dalla sua creazione. Sebbene la sua vera identità rimanga un mistero, il suo lavoro ha contribuito a plasmare il mondo delle criptovalute.

SATS (Satoshis)

Il SATS è un'unità di misura utilizzata per descrivere il valore di una criptovaluta. In generale, 1 SATS equivale a 1/100.000.000 di un bitcoin. Questa unità può essere utile per misurare il valore relativo di diverse criptovalute.

Scrypt

Scrypt è un tipo di algoritmo utilizzato per proteggere le criptovalute. Questo algoritmo aiuta a garantire che le transazioni siano elaborate in modo rapido ed efficiente. Può anche aiutare a proteggere le reti dagli attacchi.

Seme

Un seed è un codice che viene utilizzato per generare un indirizzo di criptovaluta. Questo codice viene spesso memorizzato in un portafoglio di criptovalute e può essere utilizzato per accedere ai fondi. Conservando il proprio seed al sicuro, si può contribuire a garantire la sicurezza dei propri fondi.

Testimone segregato

Segregated Witness, o SegWit, è una proposta di modifica del protocollo Bitcoin che contribuirebbe a migliorare la scalabilità della rete. Questa modifica contribuirebbe a ridurre le dimensioni delle transazioni Bitcoin, consentendo loro di essere elaborate in modo più rapido ed efficiente.

SEGWIT

Vedi Testimone segregato.

Miniere egoiste

Il selfish mining è un tipo di attacco che può essere utilizzato per interrompere una rete di criptovalute. Questo attacco si verifica quando un minatore estrae blocchi in modo egoistico invece di lavorare per il bene della rete. Questo può portare all'instabilità e al caos della rete.

Vendere muro

Un sell wall è un tipo di ordine utilizzato per vendere una grande quantità di criptovaluta. Questo ordine può contribuire a gonfiare artificialmente il prezzo di un asset. Acquistando questo ordine, gli investitori possono contribuire a far salire ulteriormente il prezzo.

SHA-256

SHA-256 è un altro tipo di algoritmo utilizzato per proteggere le criptovalute. Questo algoritmo aiuta a garantire che le transazioni siano elaborate in modo rapido ed efficiente. Può anche aiutare a proteggere le reti dagli attacchi.

Sharding

Lo sharding è una soluzione proposta per risolvere l'attuale problema di scalabilità di molte reti blockchain. Questa soluzione aiuterebbe a dividere la rete in shard separati, ognuno dei quali sarebbe in grado di elaborare le transazioni in modo più rapido ed efficiente. Ciò potrebbe contribuire a migliorare drasticamente le prestazioni di queste reti.

Merda di moneta

Una shitcoin è, purtroppo, un termine soggettivo che dipende dalla persona. Tuttavia, la definizione di shitcoin è quella di una criptovaluta che non ha alcuno scopo o funzione - a volte chiamata "shitcoin". Moneta MEME.

Breve

Un corto è un tipo di strategia di investimento che può essere utilizzata per trarre profitto da un calo delle criptovalute mercato. Questa strategia prevede il prestito di token di criptovaluta da un altro investitore e la loro vendita al prezzo di mercato corrente. Se il prezzo scende, l'investitore può riacquistare i token a un prezzo inferiore e restituirli al proprietario originale.

Firma

La firma è un tipo di codice utilizzato per verificare le transazioni su una rete blockchain. Questo codice viene spesso creato utilizzando una coppia di chiavi pubbliche/private e contribuisce a garantire la sicurezza e l'anonimato delle transazioni.

Contratto intelligente

Un contratto intelligente è un contratto autoesecutivo memorizzato su una rete blockchain. Questo contratto può essere utilizzato per automatizzare la negoziazione e l'esecuzione di accordi tra le parti. I contratti intelligenti sono privi di fiducia, ovvero non richiedono intermediari di terze parti per funzionare.

Forcella morbida

Un soft fork è una modifica del protocollo che contribuisce a migliorare la scalabilità della rete. Questa modifica contribuirebbe a ridurre le dimensioni delle transazioni, consentendo loro di essere elaborate in modo più rapido ed efficiente.

Portafoglio software

Un portafoglio software è un tipo di portafoglio di criptovalute che viene installato su un computer o un dispositivo mobile. Questo portafoglio consente agli utenti di memorizzare, inviare e ricevere criptovalute. I portafogli software sono spesso considerati più sicuri di altri tipi di portafogli, ma possono anche essere più difficili da usare.

Solidità

Solidity è un linguaggio di programmazione utilizzato per creare contratti intelligenti sulle reti blockchain. Questo linguaggio aiuta a garantire che i contratti siano eseguiti correttamente e può aiutare a proteggere le reti dagli attacchi.

TA

Vedi Analisi tecnica.

Analisi tecnica

L'AT, o analisi tecnica, è un tipo di analisi che può essere utilizzata per prevedere i futuri movimenti di prezzo di una criptovaluta. Questa analisi si basa sulla teoria che i movimenti di prezzo passati possono essere utilizzati per prevedere quelli futuri. L'AT può essere utilizzata per aiutare gli investitori a prendere decisioni informate su dove investire il proprio denaro.

Rete di prova

La Test Net è una rete utilizzata per testare nuovi protocolli e funzionalità delle criptovalute. Questa rete permette agli sviluppatori di sperimentare nuove idee senza influenzare la rete reale. La rete di prova può essere utilizzata anche per testare nuovi software e portafogli.

Timestamp

Un timestamp registra il momento in cui una particolare transazione si è verificata su una rete blockchain, rendendo impossibile che la stessa azione si ripeta in futuro.

Gettone

gettone

Un token è un tipo di criptovaluta utilizzata per rappresentare un valore all'interno di una particolare rete. Questi token possono essere utilizzati per pagare beni e servizi o scambiati in borsa. In molti casi, le aziende emettono token per raccogliere fondi per i loro progetti.

Libro mastro senza gettoni

Un libro mastro senza token è un tipo di rete blockchain che non utilizza token. Questa rete è progettata per essere più efficiente e scalabile delle reti blockchain tradizionali. I ledger senza token sono ancora in fase di sviluppo, ma potrebbero potenzialmente offrire una soluzione migliore all'attuale problema di scalabilità di molte reti blockchain.

Gettoni

Vedi Gettone.

TOR

TOR, o The Onion Router, è un software che aiuta a proteggere la privacy degli utenti durante la navigazione in Internet. Questo software consente agli utenti di navigare in rete in modo anonimo e può essere utilizzato per nascondere la propria posizione e identità. TOR è spesso utilizzato da criminali e hacker per nascondere le proprie attività online.

Transazione

Una transazione è un'unità di dati utilizzata per registrare il movimento di criptovaluta tra due parti. Questi dati sono memorizzati su una rete blockchain e contribuiscono a garantire la sicurezza e l'anonimato di tutte le transazioni.

Commissione di transazione

Una commissione di transazione è una commissione addebitata da una rete di criptovalute per l'elaborazione delle transazioni. Questa commissione aiuta a coprire i costi di mantenimento della rete e contribuisce a garantire che le transazioni siano elaborate in modo rapido ed efficiente. L'importo della commissione può variare a seconda della rete e del tipo di criptovaluta trasferita.

Vedi anche, Prezzo del gas.

Completezza di Turing

La completezza di Turing è una proprietà utilizzata per descrivere un sistema informatico o un linguaggio di programmazione. Questa proprietà afferma che il sistema o il linguaggio è in grado di completare qualsiasi calcolo che può essere eseguito da un essere umano. La completezza di Turing è importante in crittografia perché aiuta a garantire che i contratti siano eseguiti correttamente e può aiutare a proteggere le reti dagli attacchi.

Non confermato

Per transazione non confermata si intende una transazione che non è ancora stata verificata dalla rete. Finché una transazione non viene confermata, è considerata in stato di attesa. Le transazioni non confermate possono essere annullate o stornate in qualsiasi momento.

Uscita transazione non spesa

Un output di transazione non spesa (UTXO) è un'unità di dati che tiene traccia del saldo di un portafoglio di criptovalute. L'UTXO viene aggiornato per riflettere il nuovo saldo quando viene effettuata una transazione. Questi dati contribuiscono a garantire l'accuratezza della rete blockchain e a prevenire le doppie spese.

UTXO

Vedi Uscita transazione non spesa.

Volatilità

La volatilità è una misura della variazione del prezzo di una criptovaluta nel tempo. Questa misura aiuta gli investitori a determinare il rischio di investire in una particolare valuta. Diversi fattori possono influenzare la volatilità, tra cui eventi politici, notizie e modifiche normative.

Portafoglio

Un portafoglio è un programma software o un dispositivo hardware che memorizza le chiavi private e pubbliche necessarie per accedere e spendere criptovalute. I portafogli possono essere utilizzati per memorizzare in modo sicuro vari tipi di criptovalutetra cui Bitcoin, Ethereum e Litecoin. I portafogli sono importanti per la sicurezza e la privacy e devono essere tenuti sempre al sicuro.

Indirizzo del portafoglio

L'indirizzo di un portafoglio è una stringa unica di caratteri utilizzata per identificare un portafoglio di criptovalute. Questo indirizzo è necessario per inviare o ricevere criptovalute. Gli indirizzi dei portafogli sono in genere lunghi e difficili da ricordare, per questo la maggior parte dei portafogli fornisce un codice QR che può essere utilizzato al loro posto.

Inoltre, vedere Indirizzi.

Balena

Balena è un termine usato per descrivere chi possiede una grande quantità di criptovalute. Questi individui possono avere un impatto significativo sul mercato grazie alle loro ingenti partecipazioni. Le balene possono usare il loro potere per manipolare il mercato acquistando o vendendo grandi quantità di criptovalute alla volta.

Lista bianca

Una whitelist è un elenco di indirizzi approvati che possono partecipare a una particolare rete di criptovalute. Questo elenco viene utilizzato per garantire la sicurezza e l'integrità della rete. Solo gli indirizzi presenti nella whitelist possono inviare o ricevere transazioni.

Carta bianca

Un whitepaper è un documento utilizzato per descrivere in dettaglio un progetto di criptovaluta o blockchain. Questo documento include tipicamente informazioni sugli obiettivi, il team e la tecnologia del progetto. I whitepaper sono importanti per gli investitori in quanto li aiutano a comprendere il progetto nel dettaglio e a determinare se investire o meno.

Operazione a conferma zero

Una transazione a conferma zero è una transazione che non è ancora stata verificata dalla rete. Fino a quando una transazione non viene confermata, è considerata in sospeso. Le transazioni non confermate possono essere annullate o stornate in qualsiasi momento.

Inoltre, vedere Uscita transazione non spesa.

Conclusione

Purtroppo ci saranno termini che ci sono sfuggiti o che non conoscete, ma spesso fanno parte delle criptovalute. Tuttavia, se trovate qualcosa che vorreste che aggiungessimo a questo elenco, contattateci su Telegramma.

Unisciti alla comunità su Telegramma, Instagram, Twitter, o Linkedin.

Autore

Pluripremiato SEO content marketer con la passione per le criptovalute, la blockchain Elrond e la fornitura di informazioni e conoscenze attraverso il potere delle parole scritte.